Certificazioni e Partnership

Siamo in prima linea nella Produzione Integrata, che prevede indicazioni di coltivazione sostenibile ed una drastica riduzione dell’uso di fitofarmaci. L’agricoltura integrata ottimizza l’impiego di risorse e mezzi tecnici, consente la difesa delle colture e tutela i consumatori. Tutto questo è certificato dal Sistema di Qualità Nazionale di Produzione Integrata SQNPI, che tramite controlli sulla filiera, conferisce il marchio di Qualità Sostenibile.

Una parte dei nostri terreni è dedicata alla Produzione Biologica certificata ICEA (Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale), sinonimo di garanzia a livello europeo. Il metodo biologico prevede l’esclusione di OGM e sostanze chimiche di sintesi, l’uso di fertilizzanti naturali e la pratica del sovescio, che consiste nel coltivare piante biocide destinate ad essere trinciate ed interrate per fungere da concime verde.

In sintonia con scelte e investimenti che privilegiano salubrità e tracciabilità, vantiamo il conseguimento della certificazione GLOBAL G.A.P., che fornisce garanzia sui metodi di produzione ed un approccio responsabile riguardo la sicurezza degli alimenti. Il possesso di questa certificazione ci qualifica come produttori per la GDO a livello nazionale ed internazionale.

Abbiamo implementato lo standard GLOBAL GAP con il modulo GRASP, richiesto dai principali fornitori della GDO attenti alla valorizzazione delle performance e delle risorse umane. Questo modulo consente di migliorare gli aspetti legati alle buone pratiche sociali: responsabilità della leadership, condizioni dei lavoratori, contratti e retribuzioni.

Per rispondere alla crescente domanda di un’agricoltura ancor più sicura, attenta e sostenibile, abbiamo ottenuto la certificazione GLOBALGAP + ADD-ON, un modulo aggiuntivo che attesta l’elevata qualità di processi specifici della nostra filiera produttiva, offrendo agli acquirenti soluzioni personalizzate e garanzie su misura. 

L’iscrizione alla Rete del lavoro agricolo di qualità, istituita presso l’INPS per individuare le imprese agricole virtuose, attesta il rispetto delle norme in materia di lavoro e legislazione sociale, nonché il riconoscimento di comportamenti etici nello svolgimento delle attività.

Il marchio Patata del Fucino IGP (Identificazione Geografica Protetta), identifica la produzione della nostra patata, attestandone la rispondenza ai requisiti stabiliti nel disciplinare di produzione. Le proprietà fisiche e chimiche, che rendono questo tubero unico e inimitabile, sono conferite dalla sinergia tra terra, acqua e microclima dell’ambiente di coltivazione.

Dal 2013 facciamo parte della cooperativa agricola OPOA MARSIA, la più grande organizzazione di produttori ortofrutticoli della piana del Fucino. Un sodalizio che prevede l’elevato standard qualitativo dei prodotti, l’adeguamento del volume dell’offerta alle esigenze del mercato, la riduzione dei costi di produzione e gestione dei residui.